HP sul circuito di Le Mans

Sul circuito di Le Mans la HP Composites si rende protagonista: schiera in pista il 38% delle vetture.

HP Composites, leader nella produzione di manufatti in materiale composito avanzato rinforzati in fibra di carbonio non poteva mancare, con le sue vetture, all’annuale edizione della 24 ore di Le Mans. La carrozzeria e i telai del 38% delle vetture appartenenti alla categoria LMP 1, LM P2 e GTE, presenti sulla pista di De la Sarthe, sono state prodotte da HP Composites.

C’è tanto Piceno anche nel successo di questa edizione. A salire sul podio, per la categoria LM P1, la Porsche 919 Hybrid di Earl Bamber, Timo Bernhard e Brendon Hartley di cui HP Composites è appunto fornitore di diversi componenti.

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.